sabato 3 novembre 2018

Headu: giocare imparando!

Anche se siamo in estate i bambini hanno l'esigenza di giocare e tenere la mente allenata, per questo voglio farvi conoscere due giochi molto istruttivi e divertenti che aiutano ad apprendere meglio e stimolare l'intelligenza..

Preferisco sempre far giocare i bambini con giochi educativi ed istruttivi invece di distrarli con la tv o smartphone.. con questi giochi non si annoiano anzi si divertono e imparano cose nuove.

Headu è un brand made in Italy e offre strumenti didattici istruttivi studiati per stimolare le intelligenze dei bambini attraverso il gioco.

Il primo gioco che voglio farvi conoscere è EXPLORE THE SAFARI


Explore the safari è un puzzle ambientato nella savana: un ambiente popolato da zebre, elefanti, facoceri, iene e tantissimi altri animali. Un puzzle ricco, colorato e con illustrazioni semi-realistiche proprio per avvezzare maggiormente il bambino alla ricerca scientifica e all’osservazione empirica. 
Il kit comprende: 
 1 puzzle 60x44 da 70 pezzi, una speciale torcia, un pennarello segna e cancella;








Dopo aver completato il puzzle, i bambini hanno osservato attentamente l'illustrazione per scoprire i soggetti nella savana come dei veri scienziati,hanno annotato le loro scoperte sui taccuini e con la torcia hanno osservato le figure che non si vedono ad occhio nudo, si sono divertiti tantissimo con la torcia...

Per la piccola Camilla un gioco molto istruttivo TACTILE ANIMALS




E'  composto da 6 grandi puzzle da 2 pezzi, si incastrano facilmente, nel sacchetto sono racchiuse le speciali tessere tattili. 











Dopo aver assemblato i puzzle  il genitore aiuta a far notare i colori e e i dettagli delle speciali tessere, ad esempio questo è il mantello della pecora, questo è il pelo del cane, queste sono le squame del pesce e cosi via.... e quindi devono posizionarle sopra l'animale corrispondente. 


Facciamo toccare la superficie tattile al bambino e fargli pronunciare le parole ad esempio: “Tocca la lana della pecora! È morbida!” “Tocca le squame del pesce! Sono dure!” “Tocca il pelo del cane! È liscio! “Tocca la pelle dell’elefante! È ruvida!” e così via.
Si possono fare anche le domande ai bambini tipo  “Di chi è la lana?” oppure “Di chi sono le squame?Oppure “Chi ha il pelo più morbido?” “Chi ha quello più duro?” “Chi ha il pelo più liscio?” “Chi ha la pelle più dura?”..in questo modo il bambino impara, tocca e riconosce gli animali semplicemente giocando!

Puzzle8+1 DINOSAURS è il gioco preferito di Donato che  ama la preistoria e i dinosauri,  quale gioco migliore potevo scegliere per lui???



E' composto da grandi tessere double-face adatto per i bimbi piu' piccoli,da un lato si ricompongono immagini di 8 dinosauri e dall'altro si ricostruisce una grane ambientazione preistorica!
Una volta ricostruiti i mini-puzzle possiamo giocare con i bambini chiedendo loro di riconoscere i dinosauri attraverso le seguenti domande: “Dov’è il velociraptor? E il tirannosauro qual è? E il triceratopo dov’è? e cosi' via...





Infine possiamo ricostruire il puzzle dell’ambientazione preistorica seguendo  lo stesso procedimento utilizzato per i puzzle più piccoli. Una volta ricomposta l’immagine facciamo  attirare l’attenzione dei bambini sui particolari del disegno e descrivere gli elementi caratteristici della preistoria, nominandoli e spiegando quali sono le loro funzioni. 

Se dovete fare un regalo utile e divertente per i vostri bambini affidatevi a Headu...


Sito web---->https://headu.com/




1 commento:

  1. Adoro questa tipologia di giochi, sono davvero ben fatti, molto divertenti

    RispondiElimina