AGRICONSERVE REGA

108023491_988262954977329_8538819670861808654_n

A pranzo ho preparato un classico della cucina mediterranea, pasta al pomodoro ðŸ… che io adoro tutto l’anno ma anche in estate con il basilico fresco che dà quel tocco in più.
Ho utilizzato i pomodori San Marzano Agriconserve_rega che hanno reso il mio piatto gustoso e saporito.
L’azienda nasce nel 1965, anno in cui Luigi Rega inizia la sua attività agricola.
Producono datterini, polpe, passate, salse, ciliegini, cubettati e pelati, il pomodoro Rega è sano, buono e verace grazie al clima mite, l’aria salubre e le grandi coltivazioni che si estendono sulle coste della Puglia e della Toscana.
La raccolta avviene nei mesi di agosto e settembre quando i pomodori hanno raggiunto il colore rosso vivo e la giusta maturazione, poi vengono trasportati nello stabilimento di Striano e lavorati entro 24 ore per mantenere la freschezza, il sapore e il colore.
Agriconserve Rega distribuisce in Italia e all’estero con i suoi marchi Strianese e Rega, 100% made in Italy ðŸ‡®ðŸ‡¹

PELATI SAN MARZANO

Sono succosi dal gusto ricco, si prestano a ricette come pasta, pizze, minestre, zuppe, secondi di pesce o carne,   panzerotti e tante altre ricette sfiziose.

POMODORINI DATTERINI AL NATURALE

Ottimi per condire primi piatti, pesce, carni bianche, sughi leggeri o zuppe e legumi, sapore dolce e aromatico.

108847871_683519828893395_1053396045098390920_n

 

POMODORINI INTERI AL NATURALE

Deliziosi pomodorini interi ideali per condire pasta, piatti di pesce, arricchire minestre o semplicemente un piatto di spaghetti.

POMODORINI INTERI PICCANTI

Saporiti e gustosi, piccanti al punto giusto per dare piu’ gusto ai piatti, ottimo con la pasta, oppure io lo abbinerei al pesce in particolare il baccala’ che ci sta perfettamente.

Vi consiglio di provare l’eccelenza made in italy firmata Agriconserve Rega..

Per maggiori informazioni visitate il loro sito e le pagine social

Sito https://www.agriconserverega.it/

Instagram https://www.instagram.com/agriconserve_rega/

Facebook https://www.facebook.com/agriconserverega/

Commenti