domenica 15 febbraio 2015

BACI DI DAMA ALLE MANDORLE




  • 150 grammi di mandorle Eurocompany
  •  120 grammi di zucchero
  • 120 grammi di burro morbido
  • un pizzico di sale fino e vaniglia ( se non l'avete mettete la vanillina o la scorza di limone grattugiata
  • 160 grammi di farina 
  • nutella per farcire


PROCEDIMENTO:

Tritate le mandorle spellate con lo zucchero in un robot, a parte in una ciotola mettete la farina e il burro a tocchetti, aggiungete il pizzico di sale e la vaniglia, impastate e formate una palla che metterete a riposare in frigo per 1-2 ore, fate le palline della grandezza di una nocciola e fate riposare per mezz'ora ,infornate a 150° per circa 20 minuti facendo attenzione a non farli cuocere troppo, devono essere chiari come colore, far raffreddare i biscottini e farcire con un po' di nutella chiudendoli a due a due accoppiandoli.. Provateli vanno a ruba!



7 commenti:

  1. I baci di dami mi piacciono tanto li ho sempre voluti fare e non avevo una ricetta facile provo la tua grazie

    RispondiElimina
  2. Buonissimi io adoro i baci di dama, complimenti sei bravissima le tue ricette sono molto golose, con eurocompany i dolci sono a dir poco fantastici

    RispondiElimina
  3. come sono invitanti!!!
    Prima o poi li faro' anche io!
    Seguiro' la tua bella ricettina :)
    Ciao :)

    RispondiElimina
  4. Adoro i baci di dama, ma non li ho mai assaggiati in questa variante e, comunque, non oserei mai pensare di essere in grado di realizzarli :( tu sei bravissima, immagino che delizia! Complimenti cara!

    RispondiElimina
  5. sembrano davvero buonissimi questi baci di dama... non li ho mai preparati, proverò con la tua ricetta! grazie :)

    RispondiElimina
  6. Che delizia i tuoi baci di mandorla alle mandorle.. mmi segno la ricetta per farli anche io.

    RispondiElimina
  7. Mi sembravano così difficili da fare che ci ho sempre rinunciato, ma grazie alla tua ricetta ci proverò sicuramente! Li sto mangiando con lo sguardo!

    RispondiElimina